Layla e Leo

Amateur

Layla e Leo
Salve a tutti mi chiamo Leonardo e sono sposato da diversi anni con la mia Layla, siamo due trentenni che ormai si dirigono verso i quaranta con due figli piccoli e nonostante gli alti e bassi la nostra vita coppia continua ad essere appassionata. Tra lavoro, figli e una vita incasinata riusciamo a ritagliarci dei momenti per noi e oggi vorrei raccontarvi di uno dei nostri anniversari piccanti ma prima di iniziare vorrei dare una descrizione di noi due. Io sono alto 174 cm, 69 kg, magro e atletico, un bel uomo almeno cosi mi dicono. Lei 160 cm, 50 kg, atletica e una seconda di seno…………dovreste vederla………una meraviglia.
Per la serata del nostro anniversario avevo preparato tutto: prenotato in un bel ristorante, i figli sarebbero stati a casa di amici e a qualcosa di speciale dopo la cena……

Quella sera avevo scarpe di cuoio, jeans, camicia e una giacca sportiva, guardavo l’orologio per essere sicuri di non fare tardi “Siamo in anticipo, molto bene” aspettavo Layla in soggiorno quando sentii la porta della nostra camera aprirsi. Mi girai e la guardai mentre di metteva gli orecchini dal basso verso l’alto: Aveva un tacco 12 nero e salendo per le bellissime gambe arrivai al ginocchio dove iniziava la gonna ampia del suo fantastico vestito corto di lino bianco a pua neri. Potevo solo dire “WOW” per fortuna faceva caldo……Layla soffre tantissimo il freddo
Sorrise “Oh grazie amore” mi diede un bacio sulla guancia
“Per tua fortuna non ho organizzato niente di troppo elegante” l’abbracciai da dietro e le diedi un bacio sul collo “voglio solo passare una bella serata tranquilla con te”
“Sei un grande, anch’io voglio solo una serata tranquilla……………………..dimmi dove?”
“Mettiti la giacca e lo scoprirai” la lasciai andare “ti dico solo che lo conosci”
“Intrigante” prese la sua giacca di pelle nera con pellicciotto al collo e la indossò “andiamo?”

La portai in uno dei nostri ristoranti preferiti e passammo una bella cenetta romantica a base di pesce, passammo molto tempo a parlare senza essere interrotti come al solito e lei si sentì abbastanza audace da farmi piedino per tutta la serata. Per tutta la sera fui “torturato” dal suo piede che accarezzava la mia gamba…………….

La cena finì e rientrammo a casa “Bellissima serata Leo”
“Sono contento” abbracciai Layla e iniziai a baciarla
“Che dici se ora festeggiamo in un’altro modo?”
“Ci ho già pensato io” facendole l’occhiolino “vai sul divano”
“D’accordo” mi disse maliziosa
Lei si avviava verso il divano mentre io andai in camera, presi 1 bottiglietta piena d’olio profumato per i massaggi, 1 CD e 1 DVD dal mio nascondiglio segreto. Tornai in soggiorno con Layla che aspettava ansiosa “Chiudi gli occhi amore” senza dire niente li chiuse mentre io andavo allo stereo mettendo il CD per creare l’atmosfera………
Quando la musica parti “Oh Leo………….Clapton con la mia canzone”
Mi dirigevo vesto il lettore DVD “Un CD con le tue canzone preferite……………ho pensato che la prima dovesse essere la canzone con il nome più bello: Layla”
Mi alzai con il telecomando e mi accomodai sul divano abbracciandola “Cosa guardiamo?” mi chiese
“Lo scoprirai” dissi premendo play
Il film iniziò, avevo Layla distesa sul divano abbracciata a me con la testa sul mio petto e una sua mano era sulla mia pancia, una mia mano era ad accarezzarle il braccio “Fermo posta Tinto Brass………..un film d’autore”
“Solo il meglio per te” in neanche 5 minuti iniziò la scena in spiaggia…..
Vedevamo una coppia appartarsi, poi lei si accorge di un’altra coppia che ci dava già dentro e si guardavano a vicenda “Intrigante…………..chissà se succederà mai a noi”
“Magari” quelle parole mi accesero, iniziai a baciarle il collo e con la mano le accarezzavo il braccio finendo sul fianco…….
Layla continuava a guardare lo schermo “Guarda come si toglie le mutandine……………potrei farlo pure io……………ora”
Baciandole il collo arrivai all’orecchio e iniziai a leccarlo “Ci vorrei pensare io a quello” le sussurrai
Con la mano raggiunsi la gonna………l’alzai e iniziai ad accarezzarle le gambe “Inizia bene il film” disse maliziosa mentre la ragazza nel film rimasta solo con la gonna si mise a cavalcare con passione il suo uomo guardando l’altra coppia.
Si godeva il film e le mie attenzioni, l’accarezzavo e baciavo con calma tanto da passare alla scena successiva “Mmmmmmmm” Marito e moglie erano in cucina e lei le raccontava una bugia sui preservativi che lui aveva trovato………poi si misero su una sedia, lei sopra di lui mentre veniva palpata da lui e spiegava al pubblico il suo lavoro segreto……la bella di giorno. Parti un’eccitantissima scena a 3 di lei con una collega con un cliente “ti piacerebbe vedermi con un’altra donna”
Feci scivolare la mano nell’interno coscia “Solo se ci sei tu”
Allargò le gambe “Toccami tutta per bene” con una mano si accarezzava il seno e con l’altra una delle mie gambe. Continuammo a toccarci cosi finchè non venne la scena in cui la donna trovò come cliente il marito “mmmmm intrigante”
La moglie gli stava pulendo il cazzo nel bagno “Ti piacerebbe se ci provassi con te pensando che tu sia un’altra?”
Si mise a fantasticare “Sola in un bar…………senza fede al dito…….con tutti che ci provano…….potremmo provare ma chi dice che sia tu a sedurmi?”
Il marito prese con la forza a 90 la moglie nel culo trattandola come una troia “Credi di potermi resistere?”
Appoggiai le dita sopra le sue mutandine alla brasiliana toccando la sua figa “Mmmmmmm Ah” che sensazione……..la sua passera separata da me solo da una sottile stoffa ma comunque la sentivo perfettamente. Ansimava “mmmmmmmmm chi lo sà…..” la sua mano dalla mia gamba arrivò al cavallo…………accarezzava i jeans sopra al mio cazzo…………bramandolo, voleva farlo diventare bello duro prima di tirarlo fuori. Stavamo diventando belli caldi………..ci scaldavamo mentre il film continuava, raggiungemmo la parte dell’anfiteatro etrusco, una Donna si faceva ammirare da lontano…………da un turista “mi piacerebbe farmi osservare………………….qualcuno che mi guarda voglioso”
La scena era troppo eccitante, erotica e poi unita a quelle sue parole….. “Vieni qui” presi Layla di peso mettendola seduta sulle mie gambe. Con una grande voglia e lussuria mi misi a baciare e leccarle il collo “che voglia ho” mentre la mano tra le sue cosce spostava la brasiliana feci entrare le dita nella sua figa bagnata “…….di te”

Sentiva le mie dita “Ah si…………leccami tutta…………………….sono tutta tua………………..mmmmmmmmmmmmmm ………….sei tutto mio” e tutta la mia lingua, con una mano mi accarezzava la schiena e con l’altra mi apriva la camicia. Continuava a guardare il film e vedeva la donna che si era allontanata togliersi le mutandine rosse e ritornare al suo posto a farsi guardare…………allargando le gambe. Spostai le spalline facendo scendere il vestito……svelando il reggiseno in pizzo nero…….senza senza ferretti……..senza imbottitura….lei non ne ha bisogno, spostai i miei baci e la lingua dal collo al petto………..per poi slacciare il reggiseno facendo uscire il suo fantastico seno……..una seconda perfetta. Iniziai a baciarle, leccarle e succhiarle seno…………..e capezzoli “Senti come sono eccitata?………………….sono tutta bagnata………….e ho i capezzoli duri Leo……..tutti per te” io ero sempre più voglioso “mmmmmmmmmmmmm lo sei pure tu……….com’è bello duro…..lo sento su di me”
Momento perfetto……………non avevamo fretta…..ci perdemmo nel piacere “Sei Fantastica……………la più Bella e Sexy”
Nonostante il piacevole momento Layla non smetteva di guardare il film….con io che le davo piacere vedeva la scena veloce del video nel ristorante……dove una sexy cameriera si faceva leccare e poi scopare dal cuoco “Leccamela Leo”
“Subito” avevo proprio voglia di leccargliela…………mi alzai lasciandola seduta sul divano con le gambe aperte, tette al vento e gonna alzata.
Mi tolsi con l’aiuto di Layla la camicia sbottonata……..e iniziai a baciarla sul collo “Mmmmm scendi” bacio dopo bacio arrivai al seno che presi tra le mie mani………..lo baciavo e leccavo per bene. Continuava a guardare il film…….la coppia del ristorante si trovava con un’altra coppia in un bosco con le donne intente a spogliarsi, Layla mi accarezzava la testa e schiena mentre mi prendevo cura del suo seno……leccavo e succhiavo i suoi capezzoli duri “leccami………….succhiami”. Vedeva le due donne nude mentre si facevano inseguire da uno dei due uomini nudo……..come due nife seguite da un satiro……..alla fine furono prese…………la scena era eccitantissima lui tra le due donne mentre si toccavano, baciavano e leccavano vogliosi “Si leccatemi cosi” sapevo che le piaceva quella scena………aveva sempre desiderato giocare con un’altra donna anche se in modo soft.
La scena finiva con uno scambio di coppia “E’ il caso di scendere” scesi accarezzandola iniziando a massaggiarle e baciarle le gambe mmmmmmmm cosi morbida
Layla continuava ad accarezzarmi la testa mentre il film continuava, una donna litigava al telefono con il suo uomo…..arrabbiata chiuse il telefono e si mise seduta sul divano, il telefono squillò dinuovo ma stà volta c’era uno sconosciuto eccitato e lei attirata dalla sua voce si fece convincere da lui iniziò a toccarsi. Iniziò toccandosi il seno sotto la camicetta e Layla la imitò con le mani ritornò a toccarsi il seno e i capezzoli…………..io continuavo a toccarle, baciarle, leccarle le gambe……..e le cosce. Era troppo eccitante la situazione………la mia erezione era al massimo, quando la donna si distese per toccarsi le gambe Layla fece lo stesso……fece scendere la mano e iniziò a toccarsi facendo passare le dita intorno alla sua figa “Mmmmmmmmmm si Leo………ti sento” si mordicchiò il labbro “ti sento su di me”. Non potevo resistere……iniziai a leccarle le dita e la figa “Mmmmmmm” ci misi poco a togliere la sua mano per lasciarmi leccare meglio, le mie mani accarezzavano le sue cosce mentre con la punta della lingua leccavo la sua figa bagnata, la passavo intorno e sulle sue labbra per poi farla entrare leggermente “Ah mmmmmmmm”. Me la gustavo per bene mentre lei con le mani era ritornata a toccarsi il seno……………..iniziai a far entrare la lingua “mmmm si…….scopami……………..leccamela” feci entrare tutta la mia lingua nella sua calda e bagnata figa. Con le mani salde sulle sue cosce “Mmmmmmmm” iniziai a muovere la lingua………su……….giù…………a sinistra…………a destra lentamente e con passione “Oh………..sei fantastico Amore………mmmmmmmmm” la sentivo godere e leggermente agitarsi “Mmmmmmmmm si Leo…………………scopami con la tua lingua” andavo sempre più veloce………….sentivo la sue figa sempre più bagnata. Inizia a muoverla sempre più velocemente sentendola sempre di più “Si……….dai si…………più veloce” le sentivo vibrare sempre di più “mmmmmmmmmm SI!” si strizzava le tette sempre di più “OH DIO!” non c’è la fece più e venne “CAZZO SI!” la sentivo godersi l’orgasmo………………..con gusto “Ti AMO quando fai cosi…………..prendimi”

Mi alzai impiedi, con molta soddisfazione e voglia iniziai a slacciarmi i jeans “Non resisto più” mi tolsi completamente jeans e mutande…………facendo balzare fuori il mio cazzo durissimo “tocca a lui”
“Si ………vieni qui” allungò le mani verso di me “prendimi”
Mi abbassai e mi feci abbracciare da lei mentre ci scambiavamo un caldo bacio, sentivo le sue mani fare su e giù sulla mia schiena “Stà pronta” con la mano strofinavo il mio cazzo sulla sua figa bagnata
Mi sussurrò all’orecchio “Scopami porco” puntai per bene la punta e la feci entrare lentamente “mmmmmmmmmmm” lo feci entrare tutto, mi presi qualche secondo e poi iniziai a scoparla sempre lentamente per goderci la situazione “Leo” incrociò le gambe intorno a me per aiutarmi a spingere “perchè mi hai …………..AH!…………fatto aspettare………….cosi tanto” iniziai a baciarle e leccarle il seno “Ah ti piace” iniziai ad andare più veloce “AH…………si………………si…………….più forte” era tutta bagnata
“Quanto sai vogliosa Layla………………………….perfetta”
“La tua porca!” mi stringeva sempre di più “Mmmmmmmmmmmmm si”
“Mia?”
“Solo………………AH!…………………Tua ah ah ah ah ah ah” come godeva continuai non sò per quanto…………eravamo una cosa sola.

Mi liberai dal suo abbraccio alzando la schiena e prendendo le gambe attorcigliate su di me le misi dritte sul petto con i tacchi sulle mie spalle “Ti piace cosi?” con le mani accarezzavo le gambe……………e con la lingua le leccavo
“Continua cosi” si toccava i seni con una mano “mmmmmmmmmmmmmm lo adoro” e con l’altra si stimolava il clitoride “leccami…………………………………………..sò come ti piacciono le mie gambe”
“Mmmmmmmmmmmmm” che visione era sul divano in topless, il vestito abbassato con la gonna che copriva parzialmente la sua figa e il mio cazzo che entrava………e usciva, le sue gambe lisce tra le mie mani…………..mi eccitava troppo………………volevo qualcosa di più movimentato

“Alzati Layla” dissi all’improvviso sfilando il cazzo e alzandomi “ti voglio a pecora” con la mano mi segavo lentamente per non perdere l’erezione “ti voglio prendere da dietro”
Si alzò “Guarda” fece scivolare sensualmente e lentamente via il vestito, rimase nuda con la brasiliana e i tacchi davanti a me “vieni…………..” si mise in ginocchio e si appoggiò con le mani sul schienale del divano “………..e prendimi mio stallone” mi avvicinai e stando sopra di lei le baciavo la schiena e prendendola per i fianchi rispostando lo slip con un colpo secco feci entrare il cazzo nella sua figa “AH DIO!” facendo risalire le mani sui suoi fianchi fino alle tette iniziai a montarla con forza.
Teneva le mani sul poggiaschiena mentre le mie palpavano e strizzavano le sue tette tenendo il mio petto contro la sua schiena “Sei la migliore” e la mia lingua leccava il collo………..poi l’orecchio.
“Oh si……………….fammi godere” iniziai a scoparla con più forza senza sosta “Mmmmmmmmm SI!” la sentivo ansimare e godere, la presi per i capelli per scoparla meglio “Dai manca poco……………………..ah si…………………..si continua!………………………Vengo! Mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm!!!!!”
Diedi un ultimo affondo con il mio cazzo e lo muovevo lentamente dentro di lei “E’ di suo gradimento signora Layla?”
“Ah………….ah………….ti adoro” avevo ancora il cazzo duro dentro di lei
“Ora è il mio turno……..preparati” mi preparavo per un’ultima cavalcata
“No!” la lascia sfilarsi da me, alzarsi e mettersi impiedi davanti a me “lascia fare a me ora…………. te lo ordino” con una mano iniziò ad accarezzarmi il petto e con l’altra iniziò ad accarezzarmi il cazzo facendo una lenta sega “rilassati” mi abbandonai alle sue dolci mani……………..mi fece spostare lentamente……….all’improvvisò mi diede una spinta facendomi cadere sul divano “Ora comando io” si inginocchiò sul pavimento iniziando ad accarezzarmi le gambe.
“Ma certo Signora” assunsi una posizione comoda e la lasciai fare stando al suo gioco
Lasciai le gambe allargate cosi lei con una mano massaggiava le mie palle e con l’altra mi segava l’asta “Vediamo di lubrificarlo un pò” prese in bocca la cappella iniziando a leccarlo bagnando tutto il cazzo………..fantastica. Smise “Ora è pronto” si mise sopra di me tenendo il cazzo in mano era pronta a impalarsi su di me “Faccio tutto io………………………devi stare fermo”
“Tutto quello che vuoi……………continua Layla” non c’è la facevo più
Lo fece entrare lentamente “Mmmmmm” tutto quanto “Ora cavalco io” iniziò a muovere i fianchi “mmmmmm che cavallo” mi accarezzava il petto per poi arrivare ai capezzoli……………………………..strizzandoli leggermente, più che altro giocandoci.
Ero costretto a stare fermo dal suo ordine…………..il mio limite era vicino “Mmmmmm vai Cavalcami” mi torturava sempre di più iniziando a leccarmi in modo sensuale. Ormai non c’è la facevo più “Manca poco”
“Capisco” iniziò a cavalcarmi con foga “Ti piace Leo!?”
Ero in estasi “Oh siiiiiiiiiiii!…………….Fammi sborrare!……………..sono vicino”
“Mmmmmmmmmmm si………………….dai vieni!” mi cavalcava come una pazza “Siiiiiiii”
Con le mani presi con forza il suo culo, ci scambiammo un caldo bacio e spingendo il cazzo più infondo che potevo sborrai dentro di lei “Mmmmmmmmmmmm” ci stringevamo e il bacio durò molto a lungo, non sò quanto tempo passò ma quando finimmo il bacio il film era finito da non sò quanto tempo………………..Fu un’anniversario Fantastico.

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir